Messina: solidarietà ai dipendenti de ‘L’Ora della Calabria’. Tutelare il diritto dei giornalisti ad informare

(ASCA) ”Esprimo piena solidarieta’ e vicinanza al direttore de ”L’Ora della Calabria’, Luciano Regolo, e ai giornalisti del quotidiano”. Lo afferma in una nota il segretario nazionale dell’Italia dei Valori, Ignazio Messina, che aggiunge: ”e’ assurdo che i diritti di chi si batte quotidianamente per garantire un’informazione libera, corretta e trasparente vengano calpestati in questo modo. E’ grave, infatti, – prosegue Messina – che senza alcuna motivazione ai giornalisti de ”L’ Ora della Calabria’ sia stato impedito di svolgere il loro prezioso lavoro, visto che il liquidatore ha ordinato lo sgombero dei locali in affitto e il ritiro delle attrezzature”.

Ignazio Messina, segretario nazionale dell’Italia dei Valori (foto Olycom)

”Ci auguriamo – aggiunge poi Messina – che questa incresciosa vicenda venga risolta e che i giornalisti possano continuare ad informare i cittadini, anche attraverso quelle inchieste, guidate dalla ricerca della verita’, che sono evidentemente scomode per qualcuno”. ”Non ci stanchiamo di ricordare che stiamo parlando non solo della tutela di un diritto sacrosanto, come quello del lavoro, ma anche – conclude Messina – del diritto-dovere che hanno i giornalisti ad informare”. (ASCA, 23 aprile 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Agcom, osservatorio media 1° trimestre: quotidiani in calo (-8,2%); tv maluccio Rai e Mediaset, cresce La7; boom social di Instagram

Radio, i nuovi dati di ascolto Ter online il 24 luglio. Rilevato il primo semestre 2018

Iliad, raggiunto un milione di clienti in meno di due mesi. Levi: tempi sorprendenti, rilanciamo l’offerta