Roberto Sposini, da vice direttore a direttore di ‘GenteMotori’, ‘GenteMotori Classic’ e ‘Auto&Fuoristrada’

Quello di Roberto Sposini, dalla vice direzione alla direzione di GenteMotori, GenteMotori Classic e Auto&Fuoristrada, al posto di David Giudici passato alla guida di Ruoteclassiche, è un passagio morbido. O come lo definisce lui, citando Battisti, “senza strappi al motore perché nei prossimi mesi ottimizzerò la proposta editoriale senza stravolgerla, mettendo mano ad esempio alla sezione dedicata alle prove per renderla più fruibile”.
Nato a Milano nel 1967, Sposini ha passato gran parte della vita professionale nel ruolo di collaboratore e freelance passando da Rusconi a Class, a Mondadori (a Cambio, diventato poi Panorama Auto). Il primo impiego stabile glielo ha dato l’anno scorso Play Lifestyle Media affidandogli la vice direzione delle tre testate del polo motori e la direzione – che mantiene – del motociclistico Cafe Racer (la vera passione di Sposini).

L’articolo integrale è sul mensile Prima Comunicazione n. 449 – Aprile 2014

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Bonisoli: Cinecittà e Rai collaborino di più. Calo di spettatori nelle sale? Serve soluzione italiana

Cda Rai, Rousseau sceglie Coletti e Cellini come candidati M5S – CHI SONO

Rolling Stone, copertina anti Salvini. Mentana: scorretti. Lucarelli (ex direttore): guardatevi in casa, editore illiberale e ostile