La Cina censura quattro serie americane sul web, anche The Bing Bang Theory

(ANSA) Le autorità cinesi hanno ordinato la rimozione dal web di quattro serie tv americane, molto diffuse tra i giovani cinesi. Da oggi, non si potranno più vedere in rete The Good Wife, Ncis, The Practice ma soprattutto The Big Bang Theory, vero successo tra i giovani cinesi tanto da essere diventata la serie televisiva straniera più vista di sempre. L’ordine è giunto ai gestori dei siti dalla State Administration of Press, Publication, Radio, Film and Television. La decisione non è stata motivata. I programmi in questione non erano mai stati trasmessi sulla rete televisiva tradizionale, perché privi di autorizzazioni, anche se i diritti erano regolarmente detenuti dai siti. Sono molto diffusi tra i giovani e giovanissimi, per i quali di tratta di serie cult. Su internet, molti i commenti negativi a tale decisione e si cercano siti dove poter scaricare, ovviamente illegalmente, le serie bandite dal nuovo regolamento. (ANSA, 28 aprile 2014)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi