Apple: maxi vendita di bond da 17 miliardi di dollari per finanziare il buyback

(TMNews) Apple si prepara a una maxi vendita di bond, in tutto 17 miliardi di dollari di debito che serviranno a Cupertino per finanziare il buyback che è stato alzato da 60 a 90 miliardi di dollari. Come riporta il Financial Times, in questo modo il gruppo californiano eviterà di attingere ai 150 miliardi di dollari di liquidità, dei quali l’88% (circa 130 miliardi) è conservato fuori dagli Stati Uniti.

Il produttore di iPhone lo scorso anno aveva già emesso 17 miliardi di debito: aveva rappresentato la maggiore vendita di bond al mondo da parte di un’azienda fino a quando alcuni mesi dopo il colosso della telefonia Verizon aveva messo sul mercato 49 miliardi di dollari di debito. (TMNews, 28 aprile 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Inpgi: il lavoro giornalistico autonomo è lavoro dipendente sotto mentite spoglie

Fox News lancia Nation, servizio streaming di approfondimento

Moscetti: più interazione per spingere i ricavi del Gruppo 24 Ore