Mediaset: avanza il piano Al Jazeera per creare una tv europea

(MF-DJ) L’ ingresso dei capitali del Qatar, attraverso Al Jazeera, in una piattaforma europea della tv a pagamento controllata da Mediaset è oggi qualcosa di più di quella ipotesi che circola da mesi. Contatti e incontri al vertice dei gruppi televisivi, scrive Il Corriere della Sera, si sono intensificati nelle ultime settimane, coinvolgendo anche Vivendi, l’editore multimediale francese quotato a Parigi e a Wall Street presente nella pay tv con Canal Plus.
A metà maggio si apre l’asta per i diritti della Serie A, appuntamento al quale Mediaset potrebbe presentarsi già forte dell’accordo con Al Jazeera e Canal Plus. Tuttavia, qualche indicazione in più potrebbe arrivare oggi dall’assemblea dei soci convocata a Cologno Monzese per l’approvazione del bilancio che ha visto il ritorno all’utile nel 2003 e la divisione Premium crescere del 6,6% a 552 milioni di ricavi. (MF-DJ 29 aprile 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi