Apple supera i 500 miliardi di dollari di capitalizzazione

(TMNews) Grazie al rally che dura da quando la settimana scorsa ha pubblicato la trimestrale, Apple arriva a superare i 500 miliardi di dollari di capitalizzazione per la prima volta in vari mesi. Le azioni sfiorano i massimi di quasi 17 mesi, a 588 dollari (+2,81%). Dalla pubblicazione dei conti di mercoledì scorso – occasione in cui ha anche annunciato un aumento del dividendo trimestrale e del piano di buyback oltre a uno split azionario – il titolo del produttore dell’iPhone hanno guadagnato circa il +12%
mentre nello stesso arco temporale il Nasdaq ha ceduto il 3% circa.

La corsa in borsa permette al gruppo di Cupertino, California, di confermarsi come la società con il più grande valore di mercato al mondo dopo il colosso petrolifero Exxon. La differenza tra i due è di 70 miliardi di dollari. Resta da capire se la forza di Apple sarà in grado di sostenere il mercato azionario in generale. Per gli analisti, ci vorrà più di una buona ‘mela’. (TMNews, 28 aprile 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Wpp: Read presenta il piano di ristrutturazione, con semplificazioni, investimenti su creatività e tecnologia e il taglio di 3500 posti

Tim, Conti: qui per fare gli interessi degli azionisti, non di un solo socio. Difendiamo nuovo piano e management

Dati Ads: diffusione e vendita a ottobre di quotidiani e settimanali, a settembre dei mensili (TABELLE)