Cairo Communication: aprile “strepitoso” per la stampa

(ANSA) Il primo trimestre si è chiuso in modo ”positivo” per Cairo Communication, che ha registrato entrate pubblicitarie in crescita del 5% nelle tv, mentre la stampa ”ha avuto un buon mese di gennaio e un ”mese di aprile strepitoso con risultati notevolissimi”. Lo ha affermato il presidente Urbano Cairo, rieletto al vertice di Cairo Communication dall’assemblea degli azionisti. Cairo ha poi sottolineato come ”con La7 (rilevata un anno fa) abbiamo ottenuto ottimi risultati, recuperando da un Mol per 45 milioni negli otto mesi del 2012 a un attivo di 3,7 milioni nel 2013 con un piccolo contributo della pubblicità e grazie al contenimento dei costi realizzato abbattendo gli sprechi”. ”Abbiamo mantenuto coerenze sia di linea editoriale sia di programmi e di produzioni molto elevate”. In particolare ”abbiamo confermato i contratti in scadenza di Crozza per tre anni e Santoro per altri due anni”. Rinnovato di due anni anche il contratto di Lilli Gruber, mentre per quanto riguarda Enrico Mentana ”abbiamo sottoscritto un patto di stabilità di tre anni a inizio marzo”. (ANSA, 29 aprile 2014)

Urbano Cairo (foto Olycom)

Urbano Cairo (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi