05 maggio 2014 | 10:07

Il Cda Rcs candida Teresa Cremisi, numero uno di Flammarion, per “accrescere le competenze” del gruppo

In una nota diffusa da Rcs si comunica che il Cda del gruppo ha “condiviso l’intenzione di rinforzare la composizione del Consiglio stesso attraverso l’indicazione di un candidato che possa ulteriormente accrescere le competenze già presenti”. La scelta è caduta su  Teresa Cremisi, presidente e general manager di Flammarion, oltre che direttore editoriale e sviluppo strategico di Madrigall (Holding Flammarion-Gallimard).

In particolare, prosegue la nota di Rcs,  il Consiglio, anche a seguito di quanto emerso nell’ambito delle attività svolte dal Comitato per le Remunerazioni e Nomine e di quanto discusso nella riunione del Consiglio di Amministrazione del 30 aprile scorso, ha concordato rispetto all’esigenza di individuare un profilo di solida rilevanza internazionale, caratterizzato da una forte esperienza manageriale nel settore editoriale, da un adeguato profilo di indipendenza, e che disponga di un bagaglio di conoscenze tecniche, mantenendo l’attuale alto profilo degli Amministratori presenti.

Il Consiglio, previa positiva valutazione dei suddetti requisiti, ha pertanto deliberato di proporre al voto dell’Assemblea degli Azionisti del prossimo 8 maggio il nominativo di Teresa Cremisi, Presidente e General Manager di Flammarion, oltre che Direttore Editoriale e Sviluppo Strategico di Madrigall (Holding Flammarion-Gallimard).

Teresa Cremisi ha svolto la propria carriera professionale in Italia, dove ha cominciato a lavorare in editoria, in Garzanti, in parallelo con gli studi di Lingue e Letterature straniere. Per quindici anni, è stata editore del segmento della varia in Garzanti, dove ha ricoperto, negli ultimi quattro anni, funzioni di co-direzione generale.
Nel 1989 inizia la propria carriera professionale in Francia, dove diventa direttore editoriale di Gallimard, primo editore indipendente, e per sedici anni ne dirige la politica editoriale. Nel 2005 entra a far parte del Gruppo RCS come Presidente e Direttore Generale del Gruppo Flammarion. Successivamente alla vendita di quest’ultima da parte del Gruppo RCS al Gruppo Madrigall (Holding dell’editore Gallimard), Teresa Cremisi ha aggiunto nel 2013 alle funzioni di Presidente e General Manager di Flammarion quelle di Direttore Generale Editoriale e Sviluppo Strategico di Madrigall.

E’ altresì amministratore di RCS Libri, carica in relazione alla quale ha già manifestato l’intendimento di dimettersi in caso di nomina quale amministratore della Società.
Teresa Cremisi è anche amministratore del Teatro dell’Europa dell’Odéon e del Museo d’Orsay.

Teresa Cremisi (foto Figaro)

Teresa Cremisi (foto Figaro)