Comunicazione

05 maggio 2014 | 10:18

Apple vince round sul caso di violazione dei brevetti contro Samsung. Risarcimento per 119 mln di dollari

(MF-DJ) La giuria federale di San Jose, in California, ha emesso una sentenza a favore di Apple, che condanna Samsung al pagamento di 119 milioni di dollari per aver violato tre brevetti della società di Cupertino.
Il tribunale statunitense ha scoperto che alcuni dispositivi Samsung hanno violato il brevetto di Apple relativo ai ‘quick links’, tecnologia che consente di comporre un numero di telefono incluso in una e-mail, e allo ‘slide to unlock’, che permette l’accesso a un dispositivo. La giuria si riunirà nuovamente oggi per analizzare la possibile violazione del brevetto ‘auto-complete’, che offre suggerimenti su come modificare o completare una parola durante la digitazione.
Il verdetto della corte dovrebbe tuttavia avere un impatto limitato sul mercato. Gli esperti legali e alcune fonti a conoscenza dei fatti hanno dichiarato che la maggior parte dei prodotti contraffatti non sono più venduti, e l’azienda coreana dovrà mettere a punto tecnologie alternative per i modelli futuri. (MF-DJ, 5 maggio 2014)