Comunicazione

05 maggio 2014 | 15:54

Scuola 2.0 con la cultura digitale. Prima lezione sperimentale in Friuli Venezia Giulia

(ASCA) La scuola come dovrebbe essere, per tutti e ovunque? Sedie colorate con le rotelle e portazaini incorporati che si muovono agilmente per dare il via al lavoro di gruppo, banchi a trapezio che si uniscono a creare piccoli cerchi, I pad, megaschermo al posto della lavagna. Oggi l’aula 2.0 si e’ materializzata nella classe prima A della media Fermi di via Pradamano a Udine, grazie all’adesione a Go on Fvg, il programma dell’agenda digitale al quale la Regione Friuli Venezia Giulia ha aderito per prima in Italia con 110 eventi rivolti a digitalizzare studenti, over 54, pubblica amministrazione, piccole e medie imprese. La lezione sperimentale ha lasciato talmente entusiasti i ragazzi della Fermi che gli allievi, intervistando la presidente della Regione, Debora Serracchiani, e il sindaco Furio Honsell per allegare un materiale multimediale all’e-book che stavano realizzando, hanno chiesto che la Regione trasformi cio’ che oggi era solo una prova in una concreta forma didattica. La presidente ha assicurato che la Regione si impegnera’ a fare del proprio meglio affinche’ – anche grazie all’auspicabile sostegno dei vari sponsor che hanno promosso Go on Fvg – gli eventi si replichino e venga diffusa il piu’ possibile la cultura digitale. (ASCA, 5 maggio 2014)