Manager

06 maggio 2014 | 13:14

Domenico Pellegrino, direttore generale di Valtur e del Gruppo Orovacanze

Dal 1 maggio Domenico Pellegrino è il nuovo direttore generale di Valtur, l’azienda che ha introdotto nel nostro paese la formula del villaggio vacanza. Pellegrino ricopre l’incarico di direttore generale anche per tutto il Gruppo Orovacanze che ha acquisito Valtur nel novembre del 2013. Il marchio Valtur è dunque pronto per il rilancio, con 13 strutture ricettive, di cui 5 sono novità assolute nella sua offerta e 4 sono attualmente sottoposte ad importanti interventi di restyling. Ad Orovacanze fanno invece capo altre 10 strutture ricettive sul territorio nazionale.

Domenico Pellegrino ha iniziato il suo percorso professionale venticinque anni fa proprio in Valtur, dove si è occupato di analisi di fattibilità per lo sviluppo turstico, di relazioni post-vendita e di comunicazione interna.E’ quindi passato in Cit – Compagnia Italiana Turismo – in qualità di consulente per il piano strategico di relazioni esterne. Negli ultimi vent’anni Pellegrino ha contribuito allo sviluppo di Msc Crociere. Entrato a far parte della Compagnia nel 1995, ha assunto responsabilità crescenti fino all’incarico di direttore commerciale Italia, conferitogli nel 2000. Dal 2004 ad oggi, per dieci anni, è stato direttore generale di Msc Crociere.

Domenico Pellegrino, direttore generale di Valtur e del Gruppo Orovacanze (foto travelquotidiano.com)