Proteste a Le Monde, si dimettono i caporedattori

(ANSA) Colpo di scena al quotidiano Le Monde. La maggioranza dei redattori capo del quotidiano parigino ha dato oggi le dimissioni collettive, per contestare ”importanti disfunzioni” e un”’assenza di fiducia e comunicazione” con i propri superiori, la direttrice Natalie Nougayrède, nonché i suoi vice, Vincent Giret e Michel Guerrin. I capi redattori e i loro vice assicurano di non essere ”più in grado di assicurare i compiti che gli sono stati affidati”. In tutto, sono sette gli esponenti del celebre quotidiano ad aver sbattuto la porta. L’idea delle dimissioni collettive era già circolata nei giorni scorsi, ma nessuno aveva ancora osato metterla in atto. (ANSA, 6 maggio 2014)

Natalie Nougayrède

Natalie Nougayrède

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Tim, assemblea conferma Genish ad. Il manager: dobbiamo evolverci rapidamente

Mibact, firmato il decreto attuativo del tax credit per le librerie

Garante Privacy a Fb: meriti fiducia dagli utenti rafforzando protezione dati