Muy confidencial

07 maggio 2014 | 11:05

Sec acquisisce la maggioranza della spagnola Ach

Sec Relazioni Pubbliche e Istituzionali, l’agenzia di comunicazione fondata nel 1989 da Fiorenzo Tagliabue, ha sottoscritto un accordo per l’acquisizione del 70% del capitale sociale di Ach & Consejeros de relaciones pùblicas, società indipendente con sede a Madrid. Advisor dell’operazione lo studio Triberti, Colombo & Associati di Milano.

Fondata nel 1984 da Antonio Hernando Pinilla, Ach è una delle realtà di riferimento sul mercato spagnolo delle relazioni pubbliche (1,3 milioni euro di fatturato nel 2013) ed ha le sue principali aree di business nella comunicazione corporate e public affairs.

Grazie a questa acquisizione, Sec (più di 13 milioni di euro di fatturato nel consolidato 2013 e oltre 150 professionisti tra la sede principale di Milano e le sedi di Udine, Treviso, Torino, Parma, Roma, Bari e Messina) fa un ulteriore passo in Europa, dove già detiene la maggioranza di Cambre Sa, società con sede a Bruxelles specializzata in attività di lobbying e public affairs.

A seguito dell’accordo, Fiorenzo Tagliabue assume la carica di presidente di Ach & Consejeros de relaciones pùblicas. Antonio Hernando Pinilla (che ha mantenuto una quota del 20%) resta nel Cda della società così come Vicente Beneyto (socio al 10%), che viene confermato amministratore delegato. Per Sec entra in consiglio anche Maurizio Maione, responsabile della sede di Roma del gruppo.

Fiorenzo Tagliabue (foto Studio Franceschin)

Fiorenzo Tagliabue (foto Studio Franceschin)