Televisione

08 maggio 2014 | 8:52

Silvio Berlusconi: “la Rai fa pubblicità alla mafia. Mediaset no”

(AGI) Silvio Berlusconi rispolvera la polemica dei tempi della ‘Piovra’, accusata a suo tempo di fare cattiva pubblicita’ al nostro Paese. Nel corso della conferenza stampa nella sede FI sulle politiche per la cultura, l’ex premier rivendica infatti tra l’altro il suo ruolo di tycoon dei media e l’attivita’ nel campo della “televisione commerciale, con molte fiction. Non si tratta – sottolinea allora non citando esplicitamente ne’ una serie in particolare – come fa la televisione pubblica, di fare pubblicita’ alla mafia. Questo noi non lo facciamo, ma esportiamo i film”. “E poi – riprende – c’e’ la Mondadori, con i libri e poi siamo presenti anche nel teatro: la mia famiglia gestisce il teatro Manzoni di Milano”. (AGI)