Televisione

08 maggio 2014 | 11:05

“L’obiettivo della Rai è essere pronta per il 2016. Il discorso è già partito” dice il dg Gubitosi

(ITALPRESS) “L’obiettivo della Rai e’ essere pronta per il 2016. Il discorso e’ gia’ partito”. Lo ha detto il direttore generale della Rai, Luigi Gubitosi, intervenendo alla tavola rotonda “La Rai dei cittadini. Il servizio pubblico per la qualita’ della comunicazione” promossa dalla rivista La civilta’ cattolica e dall’Ucsi. Poi ha ricordato che “la Rai e’ il servizio pubblico che costa di meno, produce piu’ ore di trasmissione e ha la share piu’ alta”. Gubitosi ha poi dichiarato che la persistenza dei valori e l’evoluzione della tecnologia in Rai vanno di pari passo e ha ricordato l’impegno dell’azienda nel promuovere valori positivi e modelli per la societa’ all’interno delle proprie produzioni. Il direttore generale ha concluso il suo intervento sottolineando che la Rai dovrebbe avere come sottotitolo “civilta’ italiana”, in quanto in tutti i suoi anni di vita ha rappresentato “la summa” dei valori fondanti e unitari del nostro Paese. (ITALPRESS 7 maggio 2014)

Luigi Gubitosi (foto Olycom)