Rai: lettera di Gubitosi e Tarantola al Tesoro contro i tagli del decreto Irpef

(ANSA) Il dg Rai Luigi Gubitosi e il presidente Anna Maria Tarantola hanno inviato una lettera ai ministeri del Tesoro e dello Sviluppo Economico per informarli delle ricadute del taglio di 150 milioni di euro deciso dal governo, a partire da un bilancio negativo per oltre 160 milioni.

La lettera inviata dai vertici Rai al ministero del Tesoro e dello Sviluppo Economico ha avuto il via libera all’unanimità da parte del cda, che si è appena concluso a Viale Mazzini e ha visto la partecipazione del dg e del presidente in collegamento telefonico. Nella lettera – si apprende – si fa riferimento non solo alle ricadute di bilancio, ma anche alle possibili ricadute del taglio di risorse sul perimetro aziendale e sui livelli occupazionali, nonché alla cessione di una quota minoritaria di RaiWay. (ANSA, 8 maggio 2014)

Luigi Gubitosi e Anna Maria Tarantola (foto Olycom)

Luigi Gubitosi e Anna Maria Tarantola (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi