Comunicazione

09 maggio 2014 | 15:25

Arabia Saudita: blogger condannato a 10 anni e 1000 frustate. Il sito web è stato chiuso

(AGI) Un tribunale saudita ha condannato Raef Badawi, il blogger e cofondatore del sito web Rete liberale saudita, impegnato nel campo dei diritti umani, a dieci anni di carcere e a 1.000 frustate. I giudici hanno modificato una prima sentenza di condanna a 7 anni e 600 frustate. Lo ha riferito il direttore del network, Suad al-Shamari, aggiungendo che Badawi era accusato di insulti all’islam. Badawi dovra’ pagare anche una multa equivalente a 191.846 euro. L’attivista fu arrestato il 17 giugno del 2012 a Gedda in seguito all’annuncio del suo sito web di voler istituire la ‘giornata per il liberalismo’. La prima condanna risaliva a luglio, ma una corte d’appello l’aveva annullata, ordinando un nuovo processo. Il sito web e’ stato chiuso dopo la prima sentenza. (AGI, 7 maggio 2014)