Cinema

13 maggio 2014 | 11:08

È sempre allarme incassi per i film italiani al cinema

(ASCA) Sono 50 i film italiani e di coproduzione italiana ancora programmati che hanno incassato meno di 900 mila euro al box office. Ancora programmati nell’ultimo week end hanno incassato: 738.463 euro ”La mossa del pinguino” di Claudio Amendola; 677.698 euro ”Quando c’era Berlinguer” di Walter Veltroni; 600.987 euro ”La prima neve” di Andrea Segre; 558.111 euro ”Maldamore” di Angelo Longoni; 418.751 euro ”Song ”e Napule” di Marco e Antonio Manetti; 408.372 euro ”Ti sposo ma non troppo” di Gabriele Pignotta; 397.362 euro ”Noi 4” di Francesco Bruni; 318.926 euro ”Anita B” di Roberto Faenza; 305.056 euro ”Cuccioli il paese del vento” di Sergio Manfio; 211.197 euro ”In grazia di Dio” di Edoardo Winspeare; 172.358 euro ”E fu sera una mattina” di Emanuele Caruso; 136.001 euro ”Il venditore di medicine” di Antonio Morabito; 128.130 euro ”Something Good” di Luca Barbareschi; 106.237 euro ”La luna su Torino” di Davide Ferrario; 93.030 euro ”La mia classe” di Daniele Gaglianone; 80.515 euro ”Francesco da Buenos Aires – La Rivoluzione dell’uguaglianza di Miguel Rodriguez Arias, Fulvio Iannucci; 79.929 euro ”Piccola Patria” di Alessandro Rossetto; 55.592 euro ”The Special Need” di Carlo Zoratti; 54.079 euro ”Il pretore” di Giulio Base; 49.387 euro ”Il Mondo fino in Fondo” di Alessandro Lunardelli; 39.097 euro ”Nessuno mi pettina bene come il vento” di Peter Del Monte; 31.717 euro ”Tir” di Alberto Fasulo; 28.699 euro ”Fuoristrada” di Elisa Amoruso; 34.556 euro ”Felice chi e’ diverso” di Gianni Amelio; 23.675 euro ”I corpi estranei” di Mirko Locatelli; 17.621 euro ”Fuoriscena” di Massimo Donati, Alessandro Leone; 15.656 euro ”Amore oggi” di Giancarlo Fontana, Giuseppe G. Stasi; 11.732 euro ”Vacanz…ieri, oggi e domani” di Lucio Ciotola, Fabio Massa; 9.633 euro ”Marina” di Stijn Coninx; 9.144 euro ”Diario di un maniaco per bene” di Michele Picchi; 3.497 euro ”Il treno va a Mosca” di Federico Ferrone, Michele Manzolini; 1.448 euro ”Ritual – Una storia psicomagica” di Giulia Brazzale & Luca Immesi; 385 euro ”Sexy Shop” di Maria Erica Pacileo & Fernando Maraghini; 369 euro ”In nomine Satan” di Emanuele Cerman. Inoltre nell’ultima rilevazione Cinetel avevano incassato (sempre sotto i 900 mila euro): 779.786 euro ”Ti ricordi di me?” di Rolando Ravello; 665.854 euro ”Zoran, il nipote scemo” di Matteo Oleotto; 412.035 euro ”Via Castellana Bandiera” di Emma Dante; 396.568 euro ”L’arbitro” di Paolo Zucca; 218.600 euro ”L’arte della felicita”’ di Alessandro Rak; 135.946 euro ”Il terzo tempo” di Enrico Maria Artale; 62.289 euro ”Spaghetti story” di Ciro De Caro; 29.077 euro ”Il sud e’ niente” di di Fabio Mollo; 23.301 euro ”Nottetempo” di Francesco Prisco; 22.204 euro ”Amori elementari” di Sergio Basso; 9.803 euro ”Presto fara’ giorno” di Giuseppe Ferlito; 5.668 euro ”12 12 12” di di Massimo Morini; 2.671 euro ”Registe” di Diana Dell’Erba; 1.674 euro ”Le formiche della citta’ morta” di Simone Bartolini. 1.618 euro ”Racconti d’amore” di Elisabetta Sgarbi; 1.584 euro ”Lo stato della follia” di Francesco Cordio.(ASCA 13 maggio 2014)