Wind: acquisti dal Google Play Store con il proprio conto telefonico senza carta di credito

(MF-DJ) Wind consentirà ai propri clienti di acquistare contenuti dal catalogo Google Play Store senza la necessità di utilizzare la carta di credito, ma pagando direttamente dal proprio conto telefonico.

Lo afferma la società telefonica in una nota, sottolineando come si tratti dell’unico “operatore in Italia ad offrire questo semplice e utile servizio di pagamento”.

“Il carrier billing, ovvero l’addebito diretto sul conto telefonico, risolverà il problema della disponibilità di una carta di credito”, spiegano da Wind. Oltre a App, Giochi, Musica, Film e Libri, recentemente sono state rese disponibili nel catalogo anche le riviste. Inoltre, grazie all’arrivo della chiavetta Chromecast anche in Italia, è possibile acquistare i film da smartphone per vederli in tv. (MF-DJ 13 maggio 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Google: attesa per domani una maxi multa Ue per il caso Android

Il 17 luglio si celebra la giornata mondiale dell’emoji

Mondiali 2018: spettatori a +18% sul 2014 (con partite divise tra Rai e Sky). Per la finale 4 milioni di contenuti social