New media

14 maggio 2014 | 10:26

Google indagata dalle autorità antitrust indiane

(MF-DJ) Le autorità antitrust indiane hanno avviato una nuova indagine su Google, dopo che il proprietario di un gruppo di servizi di supporto alla tecnologia remota, Vishal Gupta, ha denunciato l’ingiusta interruzione delle proprie pubblicità.
Gupta aveva pagato a Google 310.000 di dollari per le inserizioni, successivamente bloccate dal motore di ricerca perché giudicate contrarie alle “politiche di sicurezza degli utenti”.
L’antitrust indiano valuterà le ragioni che hanno portato Google a intraprendere delle misure contro la società di Gupta.
Il motore di ricerca si è dichiarato pronto a collaborare pienamente con le autorità nell’ambito delle indagini. (MF-DJ 13 maggio 2014)

Larry Page e Sergey Brin, fondatori di Google (foto Olycom)