14 maggio 2014 | 12:55

Le Monde: si dimette anche il direttore

Questa mattina il direttore di Le Monde, Natalie Nougayrède, ha annunciato le sue dimissioni, che arrivano dopo quelle della maggioranza dei caporedattori – 7 su 11 si erano dimessi due settimane fa contestando la sua gestione – e dei due vice direttori Vincent Giret e Michel Guerrin, entrambi vicini a Nougayrède.

In un messaggio inviato all’Afp, Nougayrède dice di “non avere più i mezzi per assicurare completamente e con serenità” le sue funzioni. “La volontà di alcuni membri di Le Monde di ridurre drasticamente le prerogative del direttore del giornale è per me incompatibile con il proseguimento della mia missione”, continua. “Gli attacchi diretti e personali mi impediscono di mettere in atto il piano di trasformazione che avevo proposto agli azionisti e che necessita di un largo accordo da parte della redazione, nell’interesse superiore del giornale”.

Ex reporter di guerra, Natalie Nougayrède era arrivata alla testa di Le Monde nel marzo del 2013.

La Société des rédacteurs di Le Monde incontrerà gli azionisti oggi pomeriggio alle 15 e un direttore ad interim dovrà essere scelto velocemente, come previsto dallo statuto del giornale.

Natalie Nougayrède (foto Cbnews.fr)

Natalie Nougayrède (foto Cbnews.fr)