New media

15 maggio 2014 | 10:42

Samsung lavora agli occhiali rivali dei Google Glass

(ANSA) Mentre cresce l’attesa per l’ingresso di Apple (forse con un iWatch) nell’arena dei gadget ‘indossabili’, i Glass di Google presto potrebbero avere un importante rivale. Samsung, secondo Business Korea, sta lavorando ai ‘Gear Glass’ in vista di un lancio in autunno. Funzioneranno col sistema operativo Tizen, quello fatto in casa dal colosso sudcoreano. E secondo un’indagine del Pew Reasearch Center, fra un decennio l’Internet delle cose sarà trainato proprio dai gadget indossabili. La nuova indiscrezione, dunque, rafforza le voci che già a gennaio davano Samsung al lavoro su propri ‘Glass’ sempre puntando ad un lancio autunnale all’Ifa di Berlino. Il sito asiatico cita come fonte un dipendente di Samsung che si riferisce al dispositivo ‘Gear Glass’. Gli occhiali-pc utilizzeranno il sistema operativo Tizen, che si appresta a debuttare su due smartphone per i mercati emergenti e che già si può vedere in azione sugli ultimi smartwatch Gear lanciati a febbraio. Per i Google Glass – che ancora non sono ufficialmente sul mercato ma da ieri sono in vendita nella versione ‘Explorer’ a tutti negli Usa – si tratta di un potenziale rivale. Anche altri colossi come Microsoft e Sony avrebbero depositato brevetti per occhiali ‘intelligenti’, ma stando alle indiscrezioni non paiono avere progetti così avanzati come Samsung. Il mercato della tecnologia indossabile è destinato a crescere sempre di più. Secondo una recente indagine del Pew Research Center, condotta fra oltre 1600 esperti di settore, fra 11 anni ‘l’internet delle cose’, quello degli oggetti connessi, farà parte della nostra vita quotidiana. A fare da traino proprio i gadget indossabili. (ANSA, 15 maggio 2014)