Mercato

16 maggio 2014 | 15:41

Qmi vince primo e secondo posto agli Nc Awards come miglior product placement

Qmi, agenzia che opera nell’entertainment marketing, per il terzo anno consecutivo vince gli Nc Awards nella categoria “Miglior Product Placement”, (“Transformers 3” nel 2012 e “To Rome with Love” nel 2013), aggiudicandosi il primo posto con il posizionamento dell’azienda Simoni Racing nel film internazionale ‘Fast&Forious 6′ e il secondo posto con la campagna di comunicazione per Nescafè Dolce Gusto, inserito nel film ‘Un boss in salotto’.

Grazie a Qmi Simoni Racing – si legge in un comunicato -, azienda ferrarese leader nel mercato degli accessori per auto in Italia e conosciuta in tutto il mondo, ha firmato la progettazione e la realizzazione degli interni della Ford Escort Mark I Mexico, guidata da Brian O’Conner, uno dei protagonisti del film “Fast&Furious 6”, interpretato da Paul Walker. Questo capitolo ha confermato il grande successo della saga, registrando quasi 800 milioni di dollari nel mondo, di cui 18 solo in Italia, e conquistando il 6° posto nella classifica dei primi film del 2013.

Qmi ha ideato un’operazione di totale integrazione del prodotto, iniziata durante la fase di produzione del film, attraverso l’interazione degli ingegneri e scenografi con i professionisti di Simoni Racing. Questo ha permesso al brand italiano di far conoscere nel mondo il proprio design perfettamente in linea con lo stile della saga che, negli anni, ha registrato incassi per quasi 40 milioni di euro in Italia e circa 2 miliardi di dollari nel mondo.

Qmi guadagna anche il secondo posto dell’ambito premio, per la comunicazione a tutto tondo di Nescafé Dolce Gusto nel film ‘Un boss in salotto’. Il prodotto dell’azienda leader mondiale nel mercato del caffè è integrata nel film con Paola Cortellesi, Rocco Papaleo e Luca Argentero dove se ne mostrano alcune tra le innovative e molteplici funzionalità. Inoltre, lo spot congiunto è stato protagonista sugli schermi dei punti vendita Mediaworld nel periodo natalizio, dove è stata anche gestita un’attività ingaggiante a tema.

Gli Nc Awards, giunti alla loro ottava edizione, hanno l’obiettivo di premiare le aziende dell’industria della comunicazione che si dimostrano originali, innovative e multidisciplinari. La giuria è composta da circa 30 manager di azienda, responsabili di pubblicità e comunicazione e dai rappresentanti delle associazioni più autorevoli del settore.