Serie A, approvati i diritti tv per il triennio 2015-18

(ANSA) La Lega di Serie A ha approvato la definizione dei pacchetti per il territorio italiano dei diritti tv dal 2015 al 2018. La decisione è arrivata dall’assemblea riunita oggi alla presenza di tutte le società. L’accordo tra la Lega di Serie A e Infront prevede per i prossimi tre anni un minimo garantito di 980 milioni di euro. I bandi con la descrizione dei pacchetti sui diritti tv per il territorio italiano verranno pubblicati a partire da lunedì 19 maggio. (ANSA, 16 maggio 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi