New media

19 maggio 2014 | 15:51

Facebook prepara l’app di video messaggistica per strappare utenti a Snapchat

(TMNews) Con l’intento di strappare utenti a Snapchat, da mesi Facebook sta lavorando a una app di video chat.
Sembra si chiami Slingshot e sia caratterizzata da un’interfaccia semplice. Basterebbe cliccare un paio di volte lo schermo dello smartphone per mandare un video messaggio. Lo scrive il Financial Times, secondo cui il lancio dell’applicazione potrebbe avvernire questo mese.

Mark Zuckerberg, a capo del gruppo di Menlo Park (California), sta supervisionando il progetto segreto dopo non essere stato in grado di convincere i fondatori di Snapchat – Evan Spiegel e Bobby Murphy – a cedere per tre miliardi di dollari l’app che permette l’invio di video e fotografie che scompaiono subito dopo la loro visualizzazione (da poco Snapchat ha effettuato un aggiornamento che include messaggi di testo e video chiamate).
Dopo avere rilevato WhatsApp ora Facebook affila le armi per attrarre sempre più giovani, il target di utenti che sembra usare sempre di meno il più grande social network al mondo.

Mark Zuckerberg (foto Olycom)

Slingshot richiama TapTalk, una nuova app di messaggistica della berlinese Wit Dot Media: in questo caso l’utente clicca o tiene premuta l’immagine del profilo di un contatto per inviare istantaneamente una fotografia o un video breve che può essere visto solo una volta dal ricevente. (TMNews 19 maggio 2014)