Rai: l’assemblea degli azionisti approva il bilancio 2013

(ANSA) L’assemblea degli azionisti Rai, riunita in seconda convocazione ordinaria questa mattina in Roma, ha approvato il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2013, così come presentato dal consiglio di amministrazione. “Il ministero dell’Economia e delle Finanze – come ha dichiarato nel corso dell’assemblea il rappresentante del ministero stesso – nell’esprimere il voto favorevole all’approvazione del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2013 come presentato dal consiglio di amministrazione e la relativa proposta di destinazione dell’utile d’esercizio, prende atto dell’impegno profuso nel 2013 nell’attività di razionalizzazione gestionale che ha determinato una riduzione dei costi operativi ed auspica il proseguimento di tale sforzo di razionalizzazione, nonché l’avvio di incisive misure commerciali finalizzate ad invertire la tendenza in atto di diminuzione dei ricavi pubblicitari e assicurare una stabile ripresa di tale importante componente dei ricavi”. (ANSA, 20 maggio 2014)

Anna Maria Tarantola, presidente Rai, e Luigi Gubitosi, amministratore delegato (foto Olycom)

Anna Maria Tarantola, presidente Rai, e Luigi Gubitosi, amministratore delegato (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi