Mercato

22 maggio 2014 | 12:28

Bio Presto è sponsor del Giro d’Italia grazie a Access, società di GroupM

Nell’ambito delle attività di comunicazione a supporto del brand Bio Presto – si legge in una nota – Henkel ha scelto Access, società di GroupM specializzata in unconventional media & events, per dar vita alla partecipazione di Bio Presto al Giro d’Italia 2014.

“L’obiettivo è quello di creare una vera e propria brand experience” – dichiara Davide Bertagnon, Head of Access. La carovana ciclistica più famosa d’Italia offre infatti l’opportunità di attivare differenti leve di marketing per il consumatore finale, il trade, gli stakeholder. Access, che  oltre ad aver gestito l’advise strategico e operativo della sponsorship  si occuperà anche della misurazione dei ritorni dell’operazione per la marca – in termini di notorietà, posizionamento d’immagine, intention to buy – ha privilegiato l’aspetto ludico e il coinvolgimento del pubblico.

Tre piattaforme di attivazione per grandi e piccoli, in grado di generare relazione e vicinanza al target. Nel villaggio di partenza l’iniziativa offre la possibilità di farsi immortalare in ammollo, all’interno dell’ oblò di una grande lavatrice; un veicolo brandizzato in Carovana è caratterizzato da uno stendino su cui sono stese Maglie Rosa, short e calzini da ciclista… Nel villaggio di arrivo i presenti potranno invece sfidarsi su due biciclette collegate ad una centralina che alimenta le lavatrici: il più veloce sarà primo nel concludere il ciclo di lavaggio.
E, per tutte le tappe, un ‘Giro d’Italia macchia per macchia’ per evidenziare e risolvere le macchie caratterizzanti le diverse regioni, attraverso sticker che abbinano ogni regione attraversata dal Giro ad una macchia tipica (ad esempio: Puglia macchia di Olio d’oliva).

L’iniziativa prevede il coinvolgimento del trade locale e nazionale con uno special pack dedicato al Giro e servizio di hospitality per gli stakeholder Bio Presto.