Mercato

22 maggio 2014 | 15:16

Torna ‘Bimbi in Ufficio con Mamma e Papà’, la festa del gruppo Dada rivolta ai più piccoli

Porte aperte negli uffici italiani del Gruppo Dada ai figli di dipendenti e collaboratori, domani, 23 maggio, in occasione della Festa ‘Bimbi in Ufficio con Mamma e Papà’, promossa da Corriere della Sera e patrocinata quest’anno dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri attraverso il Dipartimento per le Politiche della Famiglia. Dada, che aderisce all’iniziativa già da sette anni, accoglierà i bambini nelle sedi di Firenze e Bergamo nelle quali saranno allestite aree di gioco, di intrattenimento e di condivisione con varie attività. Come ogni anno, si legge in una nota, i genitori avranno modo di accompagnare i bambini nel proprio ufficio per mostrare loro dove il papà o la mamma trascorrono le proprie giornate lavorative lontano dalla famiglia. Come già lo scorso anno, anche la festa 2014 avrà come filo conduttore la sensibilizzazione verso tematiche ambientali e sociali.

Presso la sede di Firenze la festa ospiterà una ludoteca in legno realizzata dalla Cooperativa Riciclaggio e Solidarietà, che supporta le attività di Mani Tese su Firenze, nell’ambito del progetto di educazione al lavoro ‘Truciolo’, un laboratorio di falegnameria nel quale si realizzano giochi in legno e arredamento su misura, partendo da materiale in legno di scarto. Nell’ottica solidale del riuso e del riciclo la sede di Firenze ospiterà nuovamente anche un ‘mercatino’ di scambio di abbigliamento e accessori per bambini, grazie a cui i genitori potranno rendere disponibili ad altri genitori e colleghi gli oggetti che i propri bimbi non usano più. Tutto quello che non verrà scambiato verrà devoluto alla Cooperativa Riciclaggio di Solidarietà. Anche diverse sedi estere del Gruppo aderiscono all’iniziativa della Festa dei Bimbi: gli uffici di Namesco a Worcester (Uk) e di Nominalia a Barcellona accoglieranno i bambini venerdì 30 maggio, mentre la sede di Amen di Lisbona organizzerà la festa a giugno.