Il lento addio all’Eni di Stefano Lucchini

Sarà un abbandono morbido quello di Stefano Lucchini di cui ormai è vicina l’uscita dalla direzione Comunicazione e Relazioni Nazionali e Internazionali dell’Eni. Malgrado il buon rapporto con il nuovo amministratore delegato, Claudio Descalzi, Lucchini – che per nove anni ha gestito l’immagine e la comunicazione del gruppo dell’energia su progetti importanti come la liberalizzazione dei mercati e il passaggio del marcio Agip a Eni – com’è tradizione pensa sia giusto passare il testimone al cambio degli amministratori delegati e sta pensando a nuovi progetti che spaziano su fronti internazionali.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mediaset, Facebook condannata per violazione copyright e diffamazione. “Contenzioso cruciale, creato un precedente”

19 febbraio Beppe Fiorello stravince ma non fa il botto. Freccero ok col Collegio, non incide col Tg2 Post

Stefanelli alla direzione di ‘Sette’ che si riorganizza accorpando LiberiTutti. Severgnini punta sulla tv