Laurea honoris causa a De Laurentiis. “È un produttore che ha fatto molto”, dice Franceschini

(AGI) “Aurelio De Laurentiis e’ un produttore che ha fatto molto e che si e’ anche fatto apprezzare all’estero. Quello che gli viene conferito oggi e’ un riconoscimento importante. Noi abbiamo bisogno di investire su chi in Italia ha mantenuto la capacita’ di fare film”. Con queste parole il ministro dei Beni e delle attivita’ culturali, Dario Franceschini, ha commentato il conferimento di una laurea honoris causa in Lettere al produttore cinematografico partenopeo da parte dell’American University of Rome.

Aurelio De Laurentiis (foto Olycom)

Franceschini ha seguito tutta la cerimonia seduto in prima fila accanto al presidente del Coni, Giovanni Malago’, al regista e attore Carlo Verdone e a Christian De Sica. Il ministro, conversando con i giornalisti a margine dell’evento, ha ricordato infine le misure prese a sostegno del settore cinematografico con il decreto legge cultura e turismo varato ieri dal Cdm. (AGI, 23 maggio 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il Papa affida ad Andrea Tornielli la direzione editoriale del Dicastero per la Comunicazione. Andrea Monda direttore Osservatore Romano

Organizzazioni dei giornalisti in piazza contro i tagli all’editoria in manovra: così si spegne la libera informazione

Open Gate Italia presenta ‘La Lobby è trasparenza’: patrimonializzazione delle società di lobbying a 24,5 milioni di euro (+ 8%)