Protagonisti del mese

24 maggio 2014 | 8:05

Gruppo 24 Ore – Il presidente Benedini fa il bilancio di un anno

Benito Benedini, presidente del Gruppo 24 Ore, fa un bilancio a un anno dalla sua nomina ed è orgoglioso che l’editrice sia tornata in linea di galleggiamento. Però, avverte, ci sono tanti scogli da superare.

Lo incontriamo nella sede della Cabefin, l’holding di famiglia che comprende, tra l’altro, la Progetto Grano, leader negli Usa nel settore cerealicolo del grano duro. Uffici arredati con eleganza, con i quadri di Attilio Rossi e le sculture di Domenico Colanzi di cui Benito Benedini, da un anno presidente del Gruppo 24 Ore, è collezionista. “Ha visto il cubo bronzeo, ‘La civiltà del lavoro’, giù all’ingresso? Ogni faccia è dedicata a un settore dell’imprenditoria”, spiega. Indossa come al solito un elegante doppiopetto ed è reduce da un incontro con il presidente del Consiglio Matteo Renzi, venuto a Milano per dare un supporto ai vertici di Expo 2015 ancora storditi dalla batosta dell’inchiesta giudiziaria che sembra riportare la metropoli lombarda indietro di ventidue anni. “È stato bravo, ha detto cose sacrosante e del tutto condivisibili”, commenta Benedini che, anche con i suoi (quasi) ottant’anni, incarna l’immagine della Milano attiva e industriosa.

L’articolo integrale è sul mensile Prima Comunicazione n. 450 – Maggio 2014