Comunicazione, Editoria

26 maggio 2014 | 11:52

Quella di Renzi è una vittoria ‘pro-Europa’: ecco cosa scrive la stampa estera

(ANSA) L’avanzata della destra euroscettica in molti dei 28 Paesi dell’Unione Europea guadagna largo spazio sui principali media internazionali, che non mancano di sottolineare l’eccezione ‘pro-Ue’ rappresentata in Italia dal Pd guidato dal giovane leader Matteo Renzi. Di “vittoria schiacciante” sul movimento 5 Stelle di Beppe Grillo parla il FINANCIAL TIMES in un editoriale che descrive peraltro l’Europa nel suo complesso come una “nuova Torre di Babele” dopo il voto. Sulla stessa linea il WALL STREET JOURNAL che nell’edizione online sottolinea la “solida vittoria” del Partito Democratico in Italia. “Matteo Renzi vince la sua scommessa”, è il titolo di Le Figaro, unico quotidiano del mattino in Francia che riporta le notizie dall’Italia oltre alla valanga di informazioni sul clamoroso esito delle europee in Francia favorevole al Front National di Marine Le Pen. “Il risultato delle urne (in Italia) – si legge nell’articolo – rappresenta una grande vittoria per il leader democratico, ormai libero di proseguire le sue riforme politiche ed elettorali”. Quella ottenuta da Matteo Renzi è “una vittoria pro-Europa”, fa eco il sito della Bbc, riferendosi al premier italiano come a uno dei leader europei “più giovani e meno esperti” che ” non era stato eletto nè aveva avuto un mandato”. “Uno dei pochi risultati positivi – nota Bbc – fra i partiti” europeisti. “Renzi si legittima nelle urne in Italia”, titola a sua volta lo spagnolo EL PAIS che rileva come il premier italiano, per la prima volta, sia sia sottoposto al giudizio degli elettori in un appuntamento che tutta l’Italia ha interpretato come una prova di legittimità del Governo. Il TELEGRAPH, giornale britannico di tradizione conservatrice, sottolinea da parte sua che “Matteo Renzi ha vinto la sfida del comico Beppe Grillo”. Ma si affretta ad aggiungere: il leader del Pd “non celebrerà troppo, visto che la luna di miele del suo governo sembra destinata a calare mentre cerca di portare avanti un pacchetto di riforme per risollevare la sclerotica economia italiana”. (ANSA, 26 maggio 2014)

Matteo Renzi al voto (foto Olycom)

Matteo Renzi al voto (foto Olycom)