Video

26 maggio 2014 | 12:06

YouTube sperimenta il crowdfunding per i canali partner

Get the Flash Player to see the wordTube Media Player.

YouTube ha annunciato una serie di progetti al via a breve attraverso questo video messaggio dedicato ai creators, cioè ai preziosissimi partner che realizzano i canali di contenuti originali e che sono una delle leve del successo del sito di streaming video controllato da Google.

Il video, che inaugura un modo di comunicare all’insegna di una maggiore ‘trasparenza’ tra YouTube e i suoi creators, racconta anche del nuovo sistema di crowdsourcing per finanziare i canali partner. Un’opzione di crowdfunding che permetterà ai fan di donare soldi per i loro canali preferiti senza lasciare il sito. Infatti, malgrado YouTube sia il sito di streaming video più trafficato al mondo, è continuamente alla ricerca di modelli di business che aiutino i creatori di contenuti originali a trarre crescente profitto dal loro lavoro. Negli ultimi due anni, Google ha investito molto per promuovere i contenuti originali dei partner di YouTube, ha implementato una funzione di abbonamento mensile ai canali e ha aperto studi di produzione che i partner possono utilizzare. Ma, finora, non è stato abbastanza.

YouTube ha in programma anche il lancio di altre novità: un sistema di traduzione che consente agli spettatori di collaborare a scrivere sottotitoli ai contenuti video in oltre 60 lingue diverse (se i creatori di contenuti chiederanno la partecipazione), miglioramenti al suo nuovo sistema di commenti e una più grande selezione di tracce audio per la biblioteca di musica royalty-free. Oltre alla possibilità per i creators di utilizzare un’app sullo smartphone per lavorare sul loro prodotto e interagire con YouTube.