Andy Rocchelli, il fotoreporter ucciso in Ucraina: ecco come lavora un reporter oggi

Andy Rocchelli è il fotografo italiano ucciso a Sloviansk dopo esser stato coinvolto in un bombardamento a colpi di mortaio, racconta durante un seminario del Festival del Documentario online 2010, come lavora un reporter oggi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Video correlati

Ce la farà la nonna con due protesi al ginocchio e un pacemaker a battere Peter Sagan?

A cosa serve studiare le lingue? Anche a tirarti fuori da una grotta per avere la vita in salvo

Il Papa sceglie Ruffini come prefetto del Dicastero per la Comunicazione