Andy Rocchelli, il fotoreporter ucciso in Ucraina: ecco come lavora un reporter oggi

Andy Rocchelli è il fotografo italiano ucciso a Sloviansk dopo esser stato coinvolto in un bombardamento a colpi di mortaio, racconta durante un seminario del Festival del Documentario online 2010, come lavora un reporter oggi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Video correlati

La responsabilità sociale in un affascinante spot Huawei: pensa alle conseguenze prima di postare sui social. ‘It’s In Your Hands’

Organizzare le informazioni aiuta il tuo business. Lancia il tuo COMMUNITY MAGAZINE!

#Synod2018, Schönborn: chi ha un lavoro guardi ai giovani precari e disoccupati