In Francia un progetto di legge per regolare il crowdfunding

(ANSA) La Francia nuovo eldorado del crowdfunding: il ministro dell’Economia, Arnaud Montebourg, ha presentato in consiglio dei ministri un progetto per regolamentare il finanziamento partecipativo di imprese e start-up, attraverso donazioni, prestiti o investimenti. Il decreto sarà pubblicato in luglio e la legge entrerà in vigore il 1/o ottobre prossimo. Tra i progetti francesi più “folli” finanziati con il crowfunding ci sono, per esempio, ‘SeaOrbiter’, un vascello degli abissi (un semi-sommergibile per esplorare i fondali marini), ‘Wist’, un sistema per geolocalizzare gli oggetti perduti e ‘Tricolore’, un’impresa di maglieria made in France che produce pull-over con lane riciclate. Nel febbraio scorso, l’allora ministro delegato all’Economia digitale, Fleur Pellerin (oggi sottosegretario al Commercio estero, ndr.) aveva annunciato di volere fare della Francia, “l’Eldorado del crowdfunding’, con l’obiettivo di promuovere questo sistema di finanziamento e assicurare una migliore protezione degli ‘investitori’. (ANSA, 28 maggio 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Morto il vignettista Vincino. Vauro lo saluta così

Tar del Lazio respinge ricorsi contro contributo di solidarietà. Inpgi: conferma che strada intrapresa è corretta

Con 800 milioni di internauti la Cina è la più grande comunità online. L’ecommerce 2018 vale già 600 miliardi