iWatch sarà tondo e arriverà in più formati

(ANSA) L’iWatch sarà rotondo proprio come un orologio. E’ quanto sostiene l’analista Brian Blair di Rosenblatt Securities che, secondo quanto riporta Business Insider, sostiene di aver avuto conferma in tal senso dalle sue fonti tra le ditte fornitrici di Apple a Taiwan. Secondo Blair, l’iWatch sarebbe simile nella forma al Motorola 360 ma più sottile e ne sarebbero previsti modelli diversi, per uomo e per donna, con schermi da 1,3 e 1,7 pollici. La produzione dovrebbe partire a luglio o agosto. Quest’ultima affermazione contrasta con altre voci circolate precedentemente che davano la produzione dell’iWatch come già cominciata e secondo Blair lo smartwatch dell’Apple non farebbe il suo debutto alla conferenza degli sviluppatori WWDC in programma a San Francisco il prossimo 2 giugno come ipotizzato da alcuni analisti. L’iWatch dovrebbe giocare un ruolo fondamentale nella nuova strategia ‘health’ e ‘Fitness’ di Cupertino e in particolare per l’Healthbook App della Apple. Il suo costo, secondo un analista, negli Usa potrebbe anche essere sostenuto dalle assicurazioni sanitarie, con una formula paragonabile a quella dei telefonini per gli operatori telefonici. (ANSA, 29 maggio 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Malagò contro il Governo: questa non è una riforma, ma un’occupazione del Coni. Replica da Giorgetti: autonomia dello sport non in discussione

Radio digitale, Salini: di serie sulle auto nuove. Sergio: aumenta la fame di contenuti, Rai tira la volata all’intrattenimento in auto

Vivendi acquista la casa editrice Editis per 900 milioni. De Puyfontaine: in Tim situazione grave