Il premier Renzi: lo sciopero Rai è incredibile, ma noi pronti a discutere sui costi

Trento, (TMNews) – “La politica finisca di voler definire il concetto di servizio pubblico. Tutte le discussioni sul ruolo dei partiti e mi permetta anche su questa incredibile riflessione e polemica che nasce dal sindacato interno, lascia il tempo che trova”. Il premier, Matteo Renzi, interviene dal Festival dell’Economia di Trento sulla polemica per lo sciopero indetto dai giornalisti Rai il prossimo 11 giugno.
“Ho soltanto un dispiacere – ha detto ancora il premier – se avessero annunciato lo sciopero la settimana delle elezioni anzichè il 40,8 prendevo il 42,8%. Quando devono fare sciopero lo facciano poi andremo a confrontare i numeri della Rai. Noi non abbiamo fretta, io invito la Rai a discutere del servizio pubblico e dei prossimi anni. Ma se vogliono discutere dei numeri ci trovano preparati sull’argomento”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Video correlati

Giornalismo e informazione secondo Marcello Foa

Lo spettacolo dell’eclissi di luna (rossa) che ha incantato il mondo nelle straordinarie immagini della Nasa

Ce la farà la nonna con due protesi al ginocchio e un pacemaker a battere Peter Sagan?