Atex e Applix alleati per fornire nuove soluzioni agli editori di giornali e periodici

Gli editori sono alla ricerca di soluzioni che consentano di ottimizzare i costi di produzione e diffusione delle cosiddette ‘interactive edition’, i contenuti cioè diffusi in modo integrato su carta, web e tablet.
Per rispondere a questa esigenza, la multinazionale dei sistemi di content management Atex si è alleata con Applix, società italiana focalizzata sul mondo app & mobile per aziende ed editori. L’obiettivo: la realizzazione di una nuova soluzione integrata che arricchisca ed estenda l’offerta dei due player sui device mobili.

Federico Marturano, direttore vendite globali di Atex (foto Franceschin)

Atex e Applix parteciperanno insieme al World Newspaper Congress, che si apre il 9 giugno a Torino, e al Fipp Innovation Forum 2014, che si tiene a Londra al fine mese. Questi due eventi, dedicati rispettivamente all’editoria quotidiana e periodica, saranno il trampolino di lancio per presentare le soluzioni dedicate al mondo dell’editoria frutto della partnership strategica appena siglata.

Claudio Somazzi, ceo di Applix

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Sky-Discovery Italia, partnership rinnovata per tre anni. Eurosport ancora sulla pay

X Factor, atto finale. Musica, sponsor, iniziative: come si costruisce un successo

Classifiche e trend dei quotidiani più diffusi e più venduti in edicola: Ads ottobre 2018