Giacomelli: “Sulla sfida del digitale l’Europa parli con una voce sola”

(TMNews) “Sui temi del digitale l’Europa, per pesare, deve parlare con una voce sola. C’è’ un problema di regole che devono valere per tutti”. Così il sottosegretario alle telecomunicazioni, Antonello Giacomelli, in apertura del World Editor Forum, inaugurato a Torino.

“Il mondo digitale necessita di regole che devono essere per loro stessa natura sovranazionali. Nello stesso tempo la libertà di stampa, sacro principio sancito dall’articolo 21 della nostra costituzione e garantito anche in molte altre costituzioni europee, va salvaguardato” ha proseguito Giacomelli, ricordando che “molti editori si stanno attrezzando ad affrontare” la sfida del trasformazione digitale.

“Chi sarà capace di cogliere la svolta digitale non come una minaccia, ma come una opportunità sarà protagonista del futuro e il governo sarà al suo fianco” ha concluso il sottosegretario.

TmNews, 9 giugno 2014

Antonello Giacomelli (foto Olycom)

Antonello Giacomelli (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci