Comunicazione, Televisione

10 giugno 2014 | 10:27

La gara per i diritti tv della serie A si arena per una questione giuridica

(MF-DJ) La gara miliardaria per l’aggiudicazione dei diritti tv della serie A per il triennio 2015-2018 che vede partecipare Eurosport, Sky Italia e Fox Sports (entrambe riferibili a News Corp) e Mediaset Premium si sta arenando per una questione giuridica legata ai diktat della normativa di riferimento, la legge Melandri del 2008.
L’Antitrust, già intervenuto in sede di valutazione di proposte del
regolamento dell’asta, scrive MF, ora potrebbe nuovamente entrare in scena ponendo paletti ex post nell’assegnazione dei pacchetti principali. Una problematica che dovrebbe risolversi entro il 26 giugno ma che per alcuni osservatori del mercato potrebbe portare anche all’annullamento della gara.
Sky I. è una delle emittenti di 21st Century Fox, newco che raggruppa le attivitá cinematografiche e televisive di News Corp. A quest’ultima fa capo anche Dow Jones & Co., che assieme a Class E. controlla quest’agenzia. (MF-DJ 10 giugno 2014)