Aron Pilhofer ha lasciato il New York Times per il Guardian

Dopo nove anni al New York Times, l’associate managing editor per la strategia digitale, Aron Pilhofer, è stato nominato executive editor del digitale al Guardian.

Nel suo nuovo ruolo, assunto nel mese di giugno 2014, Pilhofer ha il compito di supervisionare le nuove iniziative digitali del Guardian e promuovere l’evoluzione digitale delle redazioni internazionali.

Domani 11 giugno Pilhofer parlerà di digital sorytelling al forum degli editori organizzato da Wan-Ifra in questi giorni a Torino.

Aron Pilhofer (foto Flickr)

Aron Pilhofer (foto Flickr)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Antonio Converti lascia la guida di Italiaonline. “Motivazioni personali”, successore in arrivo

In quattro anni i quotidiani hanno perso un milione di copie, da 2,9 a 1,9 milioni (-34%). Osservatorio Agcom

Amazon interessata alle 22 reti regionali sportive di Disney