Mercato

10 giugno 2014 | 16:26

MailUp in crescita nei mercati internazionali, ora la piattaforma parla anche spagnolo

MailUp, la piattaforma specializzata in email marketing per l’invio di email e sms, ha tradotto in spagnolo la sua console, già disponibile in italiano e in inglese. La traduzione della piattaforma multicanale in spagnolo permetterà di rivolgersi anche ai mercati latino-americani, coerentemente con il piano di espansione internazionale di MailUp, già attivo sul mercato Usa con oltre cento clienti.

Il nuovo partner commerciale sul territorio di Valencia sarà di riferimento per tutti gli utenti che già lavorano con i mercati di lingua spagnola o che aspirano a farlo. È possibile attivare una console di prova gratuita compilando il modulo di attivazione presente sul sito www.mailup.es, dove gli utenti hanno a disposizione un manuale di supporto in spagnolo per scoprire tutte le funzioni della piattaforma.

Fondata da 5 soci nel 2004 a Cremona – si legge in una nota – MailUp conferma il proprio trend in costante crescita, con una media di 180 nuovi clienti al mese e uno staff di 80 collaboratori (erano 15 fino a 3 anni fa) distribuiti nelle tre sedi di Cremona, Milano e San Francisco tramite la controllata MailUp Inc.

“Il nostro obiettivo è aprirci al mercato internazionale mantenendo una forte focalizzazione sul cliente e sui suoi bisogni”, dice Luca Azzali, coo di MailUp. “Adattare un prodotto come MailUp a un mercato ben definito, in una diversa nazione e con una differente cultura, è una sfida importante e, al contempo, imprescindibile. Oggi, anche grazie all’accordo con un nuovo partner commerciale a Valencia, siamo pronti a confrontarci sul campo con i nuovi e competitivi scenari che proporrà il mercato”.

Con una media di 25 miliardi di messaggi inviati all’anno, MailUp è presente in 50 Paesi nel mondo e scelta da oltre 6.400 clienti diretti.