11 giugno 2014 | 13:22

De Benedetti attacca Google al convegno Wan-Ifra

“Google è una straordinaria azienda e la ammiriamo, siamo anche disponibili a collaborare e già lo stiamo facendo, ma riteniamo che da parte sua non ci sia una concorrenza corretta”. Lo ha detto Carlo De Benedetti, presidente del Gruppo Editoriale L’Espresso, intervenuto questa mattina al forum degli editori organizzato da Wan-Ifra a Torino.

“Da un lato – spiega De Benedetti – perchè Google e aziende simili utilizzano i global search per fare pubblicità, mentre queste sono due attività che devono rimanere separate. La commissione europea deve intervenire. In secondo luogo non capiamo perchè aziende di questo tipo non paghino le imposte nei Paesi dove operano e dove fanno utili importanti. Non è accettabile”.

Sul fronte giornalistico ha detto: “Ci possono essere accordi tra i vari editori europei per fare delle storie giornalistiche di interesse generale che nessun editore potrebbe permettersi singolamente. Obama, ad esempio, rilascerebbe più facilmente un’intervista a una catena di quotidiani europei che ai singoli Corriere o Repubblica”.

Carlo De Benedetti (foto Olcyom)

Carlo De Benedetti (foto Olcyom)