Il consiglio di amministrazione Rai in commissione di vigilanza è sospeso perchè al Senato si vota

(AGI)  Neppure il tempo di cominciare e la seconda parte dell’audizione di presidente e Cda Rai in commissione di vigilanza e’ stata sospesa per 10-15 minuti perche’ al Senato sono in corso operazioni di voto e quindi ai lavori della commissione sono forzatamente assenti alcuni senatori che la compongono. E’ stato il presidente della vigilanza, Roberto Fico, a comunciare la necessita’ di procedere a una temporanea sospensione dei lavori. Al momento dell’interruzione stava parlando la consigliera Maria Luisa Todini, soffermandosi su RaiNews e sugli ascolti che questo canale fa. In precedenza, nella fase d’avvio della seduta, c’era stato un breve intervernto della presidente Anna Maria Tarantola che rispondendo ad alcune domande dei commissari relativamente a Rai Way aveva precisato che “a livello di Cda abbiamo informazioni riferiteci dal direttore generale su quali siano i beni nel bilancio di Rai Way, cioe’ torri e apparati ma non le frequenze”. E sempre a proposito di questo importante asset che sembra destinato ad essere collocato sul mercato azionario, sia pur in quota minoritaria, il commissario Maurizio Rossi (Gruppo Misto) invece ha detto “e’ preoccupante che il dg non sappia cosa sta vendendo”. (AGI 11 giugno 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi