Le atlete sono invisibili per i media sportivi

(AGI) Le donne sono invisibili per i media sportivi, secondo un nuovo studio condotto da Clara Sainz de Baranda della Universidad Carlos III de Madrid. Le atlete appaiono sui giornali di sport solo nel 5 per cento dei casi mentre gli uomini in piu’ del 92 per cento. Le donne, inoltre, fanno notizia – sono cioe’ oggetto di articoli e approfondimenti – soltanto nel 5,11 per cento dei casi, a volte da sole (2,18 per cento) e altre volte accanto agli uomini (2,93 per cento).(AGI 12 giugno 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Malagò contro il Governo: questa non è una riforma, ma un’occupazione del Coni. Replica da Giorgetti: autonomia dello sport non in discussione

Radio digitale, Salini: di serie sulle auto nuove. Sergio: aumenta la fame di contenuti, Rai tira la volata all’intrattenimento in auto

Vivendi acquista la casa editrice Editis per 900 milioni. De Puyfontaine: in Tim situazione grave