Capello vieta ai suoi giocatori di twittare durante il Mondiale

(AGI/ITALPRESS) Niente Twitter per tutta la durata del Mondiale. E’ questa la direttiva imposta da Fabio Capello ai suoi giocatori. “Non ho grande fiducia nei social network e per questo ho chiesto ai miei calciatori di astenersi dall’usarli per la durata del mondiale – ha confermato il ct della Russia – I tweet a volte possono creare problemi se non sono scritti in modo intelligente”.(AGI/ITALPRESS 17 giugno 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

L’Ue apre un’indagine sull’acquisizione di Shazam da parte di Apple

Tribunale accoglie ricorso di Tim e Vivendi: no a revoca consiglieri

Giornalisti sempre più vecchi, età media da 47 a 58 anni. Casagit: “Frana occupazionale”