La Fimi rinnova le cariche per il triennio 2015-2017

L’assemblea di Fimi (Federazione dell’industria musicale italiana di Confindustria) ha nominato oggi il nuovo consiglio direttivo eleggendo come rappresentanti Marco Alboni di Warner Music, Alessandro Massara di Universal Music, Dino Stewart di Bmg Rights e Andrea Rosi di Sony Music.

Del Consiglio fanno poi parte Alberto Pojaghi, past president, ed Enzo Mazza, presidente uscente, che nell’occasione è stato nominato Consigliere delegato con la rappresentanza dell’associazione.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Facebook, nel 2017 raddoppiata la spesa per lobbying in Ue. Da 1,2 a 2,5 milioni di euro

Nbc entra nel consorzio OpenAp dove raggiunge Fox, Turner e Viacom

Formiche, Roberto Arditti nel Cda e direttore editoriale. Cresce l’ebitda di Base Per Altezza