La Fimi rinnova le cariche per il triennio 2015-2017

L’assemblea di Fimi (Federazione dell’industria musicale italiana di Confindustria) ha nominato oggi il nuovo consiglio direttivo eleggendo come rappresentanti Marco Alboni di Warner Music, Alessandro Massara di Universal Music, Dino Stewart di Bmg Rights e Andrea Rosi di Sony Music.

Del Consiglio fanno poi parte Alberto Pojaghi, past president, ed Enzo Mazza, presidente uscente, che nell’occasione è stato nominato Consigliere delegato con la rappresentanza dell’associazione.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Calcio in tv, a Napoli è boom dei decoder pirata con Dazn

Tragedia di Genova, dopo il duro colpo alla reputazione del gruppo, l’impegno di Autostrade ‎per la città

Dazn, primo accordo extra-televisivo: Serie A in streaming ai clienti Tim