Nasce a Trento la nuova Rivista di BioDiritto. Nel comitato scientifico Rodotà e Veronesi

(ANSA) E’ stata affidata al docente di diritto costituzionale dell’Università di Trento, Carlo Casonato, nonché membro del Comitato nazionale per la bioetica, la direzione editoriale della nuova rivista scientifica ‘BioLaw Journal – Rivista di BioDiritto’. La pubblicazione intende raccogliere i contributi, gli articoli, le opinioni e gli aggiornamenti nel campo del biodiritto a livello nazionale e internazionale. “Le sfide alla base di questa pubblicazione sono molteplici – ha spiegato Carlo Casonato – e vuole essere un contributo per un biodiritto aperto ad altre discipline non giuridiche, e proiettato verso la promozione di principi costituzionali condivisi, con al centro una forte attenzione per il pluralismo e per il sostegno dei diritti fondamentali”. Il comitato scientifico della rivista si avvale della collaborazione di esperti italiani e internazionali nei vari settori disciplinari coinvolti, tra cui anche Stefano Rodotà, esperto di diritto civile, e Umberto Veronesi, direttore dell’Istituto europeo di oncologia. (ANSA, 18 giugno 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Tim, assemblea conferma Genish ad. Il manager: dobbiamo evolverci rapidamente

Mibact, firmato il decreto attuativo del tax credit per le librerie

Garante Privacy a Fb: meriti fiducia dagli utenti rafforzando protezione dati