Comunicazione, Editoria, Televisione

19 giugno 2014 | 11:10

La Giunti Editore sbarca in televisione

(MF-DJ) Giunti Editore è pronta a sbarcare in tv. Entrata nel capitale sociale dello Studio Campedelli (con il 30% delle quote), società specializzata in lungometraggi animati, ha preparato le prime puntate del nuovo cartoon con protagonista Topo Tip. Forte del successo editoriale internazionale la serie andrà in onda ad ottobre sulla Rai e in Germania, presto in altri Paesi. “Crediamo molto in questa iniziativa. I ricavi attesi dall’operazione deriveranno, oltre che dalla vendita dei prodotti editoriali e dei dirittitelevisivi, anche dalla cessione dei diritti relativi ai prodotti di merchandising di ogni genere”, spiega a MF l’ad del gruppo, Martino Montanarini. “I ricavi attesi dall’operazione deriveranno, oltre che dalla vendita dei prodotti editoriali e dei diritti televisivi, anche dalla cessione dei diritti derivati relativi ai prodotti di merchandising di ogni genere”. Tutto questo prendendo spunto dal successo planetario di Peppa Pig. La casa editrice fiorentina fu la prima, tre anni fa, a credere nella famiglia della maialina. Allora si aggiudicò i diritti per il mercato italiano e ora festeggia 7 milioni di copie. “Siamo convinti che il settore degli ebook prenderà sempre più piede in Italia”, prosegue Montanarini. “Da tempo ci stiamo preparando per allargare l’offerta dei nostri libri in formato digitale”. E puntano sempre più a una maggiore interazione tra vendita online e librerie. È di inizio 2014 l’intesa, la prima di questo tipo a livello mondiale, con Amazon. Si tratta di un accordo strategico tra la catena Giunti al Punto e il leader mondiale delle vendite on-line per la vendita in esclusiva nel canale libreria dei tablet Kindle Fire e degli e-reader Kindle e per la realizzazione di un sito di e-commerce.(MF-DJ 19 giugno 2014)