Manager

19 giugno 2014 | 16:33

Sandro Boscaini, presidente di Federvini

Oggi, 19 giugno 2014, Sandro Boscaini è stato eletto presidente di Federvini per il biennio 2014-2016.

La presenza di Boscaini con i suoi vini a Vinitaly è stata sempre importante per la sua capacità  di relazionarsi con i mercati internazionali, cogliendone subito cambiamenti e dettando anche nuove tendenze. Grazie a ciò, e a una vicinanza geografica che aiuta i rapporti personali, gli scambi di idee tra Sandro Boscaini e la Fiera di Verona ci sono sempre stati e sono sempre stati fruttuosi. Ora, di fronte alle nuove sfide che l’Italia del vino deve affrontare per mantenere la sua leadership internazionale e per dare di sé la migliore immagine possibile come Sistema Paese in vista dell’Expo 2015, certamente il rapporto diventerà ancora più stretto e costruttivo, anche per il ruolo dato a Veronafiere-Vinitaly di realizzare il Padiglione del Vino all’interno del Padiglione Italia. Questo quanto dice Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere.

Sandro Boscaini, presidente di Federvini

Sandro Boscaini, presidente di Federvini